Giovanni CESCA

Giovanni Cesca

 

 

Contatti:
info@giovannicesca.it


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ampia documentazione della sua attività artistica si trova presso l’Archivio Storico delle Arti Contemporanee di Venezia, l’Archivio per l’Arte Italiana del Novecento del Kunsthistorisches Institut di Firenze e l’Archivio della Fondazione Ragghianti di Lucca. Il prestigioso Dizionario dell’Arte di tutti i tempi “Allgemeines Kunstlerlexicon”, pubblicato in Germania a Monaco e a Lipsia, ha dedicato all’artista una presentazione dell’attività ad opera dello storico Nicola Corradini.
Nel 2002 viene realizzata  a Palazzo Cecchini di Cordovado (PN), una importante esposizione di opere degli anni ’80 dal titolo “ Cesca - Tarocchi e dintorni “ curata da Giancarlo Pauletto.

A partire dagli anni novanta Cesca approfondisce il tema dell’ ”Acqua” nel paesaggio veneto, dipingendo i fiumi, i canali, le risorgive e le lagune, oltre a Venezia città d’acqua per eccellenza. Nel “vedere” il paesaggio, emerge chiaramente l’aspetto contemplativo dell’artista che accompagna la sua visione del mondo.
Un’ ampia esposizione, curata da Roberto Costella, relativa alle opere figurative dei succitati anni ’90 si è tenuta nella Galleria Civica di Arte Moderna e Contemporanea di S.Dona’ di Piave nell’anno 2003. Nella mostra dal titolo “Cesca - Il Realismo magico” è stata presentata una selezione di opere realizzate tra il 1992 e il 2002 accompagnate da catalogo ed. Cicero. Nel 2005 il Comune di S. Stino di Livenza(VE) dedica al pittore la mostra “Acque – Livenza: voci verso le lagune”, accompagnata da catalogo curato da Giorgio Baldo. Nel  2007 L’Istituto Statale d’Arte di Venezia ospita una personale di carattere antologico dal titolo : “Cesca - Percorsi  Opere 1964-2006”.  Nell’ambito dell’attività del Museo del Paesaggio di Torre di Mosto (VE), viene presentata la personale “Paesaggi : la poesia del naturale” ; partecipa, inoltre, a collettive curate da Stefano Cecchetto.Una sua opera è presente nella collezione permanente dello stesso Museo. Nel 2008 il Comune di Ceggia ospita la mostra “Sussurri d’acque e di terre” nella quale è stato presentato il tema dei Veneti Antichi, dove emerge una riflessione sul sacro intrecciato al naturale, così come poteva essere vissuto dalle antiche popolazioni che abitavano il territorio fin dal primo millennio a.C. 

Nel 2011 il pittore è stato presente a Casa da Noal/Casa Robegan dei Musei Civici di Treviso con la mostra curata da Eugenio Manzato “Cesca – Treviso tra storia e natura” , omaggio alla città attraverso opere del tutto inedite nella tematica e nella tecnica.

Dell’artista hanno scritto saggi e recensioni, giornalisti, storici e critici d’arte tra cui: S. Amurri, G. Baldo, R.F. Burattin, L. Rossi, G. Barosco, P. Frasson, L. Romanin, R. Joos, L. Cavallari, E. Natali, F. Vincitorio, G. Grassi, G.Romano., A. De Santis, L. Lazzari, L. Bianco, L. Manni, A. Nosari, V. Vivian, D. Cara, A. Rizzo, V. Magno, E. Santese,  V. Baradel, G. Pauletto, R. Monti, R. Costella,  L. Panzeri, N. Corradini E. Pettenò, S. Cecchetto, L. Magagnin, C. Polita, I. Franzin, D. Mirri, S. Carraro, E.Pouchard, F.Benvenuto Strumendo, A.Chivilò, E. Manzato.   A partire dagli anni ’80 sono stati realizzati vari servizi televisivi in Italia e all’estero. Per le emittenti private sono da citare F. Batacchi , P. Martini e recentemente un intervento a Televenezia. Per quanto concerne RAI 3 si ricorda negli anni ’80 la regia di A. Baiocchi, mentre nel 2003 va evidenziato il servizio di F. Gard.


Dettagliata biografia e bibliografia: catalogo "Cesca – Il Realismo magico" 2003, ed Cicero.

Giovanni Cesca
Via Bortolazzi 24 
30027 S.Dona' di Piave (Venezia)
Tel. 042142754 – 3338045092
E mail : info@giovannicesca.it

>> torna alla pagina precedente
>> scarica la biografia completa dell'artista in pdf

Homepage

 

Cesca

 

 

Cesca

 

 

Cesca

 

 

Cesca